Video News
Benvenuto
Login

Attenti al questionario che vi fa firmare la banca! Perchè non prendere sottogamba il profilo Mifid

Grazie! Condividilo con i tuoi amici!

URL

Non hai gradito questo video. Grazie per il feedback!

Ci dispiace, solo gli utenti registrati possono creare le playlists.
URL


Aggiunto da clservice in AUMENTARE VISTE
5 Visioni

Descrizione

A "Conti di Casa", la tavola rotonda settimanale organizzata da AssoTag, l'Associazione Italiana dei Periti e dei Consulenti Tecnici nominati dall'Autorità Giudiziaria, si è parlato di un argomento apparentemente "tecnico" ma invece molto importante per un risparmiatore: il questionario di profilazione Mifid.

L'intermediario finanziario autorizzato (banca, rete o consulente) e quindi iscritto a un Albo nel caso di consulenza su misura (e se non ve lo sottopone è possibile che stia esercitando l'attività di consulenza in modo abusivo) obbligatoriamente prima di consigliare l’investimento migliore per un determinato cliente deve capire che tipo di cliente ha di fronte come conoscenze economiche e finanziarie, obiettivi di investimento e capacità di sostenere le perdite.

Parliamo dell’attività di profilazione della clientela prevista dalla Markets in Financial Instruments Directive, entrata in vigore a gennaio 2018 nella sua versione 2.0 (la cosiddetta MiFID II). La normativa, improntata a una maggiore trasparenza e a una migliore protezione del cliente, prevede infatti che il consulente finanziario raccolga ogni informazione utile a inquadrare le conoscenze e le esperienze del cliente per poterlo indirizzare sulla strada giusta, verso il raggiungimento dei propri obiettivi. Come? Facendo compilare al cliente un questionario, che si chiama appunto “questionario MiFID”.

Questa è la teoria ma la realtà ci dice nel passato e anche nel presente che ci sono intermediari e consulenti che rispondono loro...al posto dei loro clienti, cercano di manipolare le risposte per "alzare la profilatura" con l'obiettivo di piazzargli magari prodotti o strumenti finanziari più rischiosi e/o disallineati con l'interesse del cliente. Si può trattare di prodotti che la banca o rete vuole piazzare perchè ne ha un interesse diretto (esempio le azioni della stessa banca) o dove tutta la catena di vendita può percepire un maggior ricavo commissionale.

Questo è l'argomento trattato in questo webinar con l'intervento anche di Salvatore Gaziano, responsabile delle strategie d'investimento di SoldiExpert SCF a cui ha partecipato fra gli altri anche l'avvocato Massimo Cerniglia, particolarmente specializzato nella tutela del risparmio, sempre sul tema della profilazione Mifid

L'iniziativa è stata organizzata da AssoTag, l'Associazione Italiana dei Periti e dei Consulenti Tecnici nominati dall'Autorità Giudiziaria, e Alfonso Scarano, il presidente, ha moderato la serata e la trasmissione live.

Il tema di queste serate organizzato da AssoTAG è parlare di come investono gli italiani, se cambierà qualcosa di significativo post Covid-19 nelle scelte finanziarie (liquidità, immobili, polizze assicurative, risparmio gestito, investimenti alternativi) e confrontarsi fra professionisti e risparmiatori con casi pratici e rivelando i segreti del "dietro le quinte".


➡️Se si desidera ricevere questo tipo di inFormazione e restare inFormati è consigliabile iscriversi oltre che al canal di YouTube di SoldiExpert SCF (in alto a destra cliccando) anche a:
https://soldiexpert.com/iscriviti-gratis/

===========================
Segui SOLDIEXPERT SCF
società di consulenza finanziaria indipendente
fra le n.1 in Italia come esperienza e risultati
============================

➡️Iscriviti al nostro canale Youtube per essere aggiornato sui prossimi video, cliccando sul bottone che trovi su questa pagina
➡️ Visita il nostro Blog
https://soldiexpert.com/moneyreport/
➡️ Visita il nostro nuovo canale di Formazione SoldiExpert LAB
https://www.patreon.com/soldiexpertlab

Posta un commento

Commenti

Commenta per primo questo video.
RSS